Direttiva 2013/59/EURATOM

Direttiva 2013/59/EURATOM
8 Febbraio 2018 Redazione

Direttiva 2013/59/EURATOM

Il 6 febbraio 2018 è scaduto il termine per il recepimento in tutta i Paesi dell’UE della Direttiva 2013/59/EURATOM che, nel complesso di azioni necessarie per ridurre il rischio di tumore polmonare associato all’esposizione al radon in tutti gli ambienti chiusi, ha ribadito con maggior vigore l’obbligo di protezione dal gas radon nei luoghi di lavoro. Pertanto resta l’obbligo di misura dell’attività del gas radon in tutti gli ambienti di lavoro e “in particolari luoghi di lavoro quali tunnel, sottovie, catacombe, grotte e, comunque, in tutti i luoghi di lavoro sotterranei” (D.Lgs. 26 maggio 2000).

0 Commenti

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*